La tecnologia digitale cambia rapidamente? Tieniti aggiornato e cogli le nuove opportunità!

Tecnologia digitaleLa tecnologia digitale avanza ad un ritmo sorprendente e stare al passo a volte è veramente un’impresa. In pochi decenni il mondo del lavoro è cambiato, così come le nostre vite.

Ormai quasi tutti usiamo strumenti digitali come computer, tablet, smartphone e le app relative. Esiste però una differenza fondamentale tra “utilizzare” questi apparecchi per i propri interessi e “saperli usare”. In effetti, manca un’appropriata educazione digitale a tutti i livelli.

L’esigenza di saperne di più anche da parte dei “diversamente giovani” ha visto la crescita dell’offerta di corsi di “computer” nei circoli per anziani e non solo, volti a dare le basi per un corretto uso degli strumenti digitali e fornire indicazioni sulle potenzialità del web. Certo i giovani sono avvantaggiati, ma anche per loro la formazione e la qualificazione è sempre più necessaria per potersi inserire agevolmente nel mondo del lavoro.

tecnologia digitaleFormazione & Riqualificazione

Il progresso della tecnologia digitale sta portando a cambiamenti sostanziali. Sempre più spesso si legge che nell’arco di dieci anni molte professioni non esisteranno più. Diventa pertanto necessario una formazione e una riqualificazione professionale che risponda alle richieste del mercato.

Già perché non importa cosa sai fare, ma cosa ha bisogno il mercato. Inutile parlare di competenze e qualifiche se prima non si analizza quali figure professionali sono richieste, e quali saranno necessarie, sulla base delle prossime evoluzioni della tecnologia digitale.

L’aggiornamento continuo resta imperativo. Navigando un po’ nel web o sfogliando i social si trovano numerose offerte di corsi e webinar che ti permettono di acquisire o approfondire le tue conoscenze e competenze in ambito digitale.

Web marketing, seo content, analitycs, funnel sono parte di un linguaggio familiare per coloro che vivono la realtà digitale, in quanto parte del proprio bagaglio professionale. Sicuramente anche tu utilizzi diverse tecnologie digitali, ma forse non sempre conosci le tecniche specifiche che le governano.

Grazie al web puoi tenerti aggiornato, seguire webinar gratuiti o video che ti consentono di avere un’idea delle proposte formative offerte, prima di iscriverti a un corso specifico. Trovi risorse gratuite di Google come Digital Training o puoi scoprire cos’è il SEO e dintorni, con i percorsi di Moz.

Acquisire conoscenze e competenze amplia il tuo orizzonte e ti da la possibilità di cogliere le opportunità offerte dal web. Diventare più esperto ti consente di essere una risorsa di maggior valore dove lavori, ma anche di accarezzare l’idea di creare un’attività per conto tuo online.

Numerosi sono gli annunci nel web e nei social network, che ti esortano a portare, o creare, il tuo business online. Vieni formato e seguito passo passo, per favorire la riuscita della tua idea imprenditoriale. Una nuova opportunità per uscire dai vecchi schemi di lavoro e realizzarne di nuovi.

Tecnologia digitaleTecnologia digitale per il Lavoro Agile e il Lavoro da Remoto

Negli Stati Uniti è una realtà più consolidata, ma anche in Italia da qualche anno si parla di lavoro agile o smart working, cioè la possibilità di lavorare da casa per alcuni giorni a settimana. Ovviamente questo è possibile per molti ruoli, ma non per tutti. Molte aziende “remote friendly” si stanno indirizzando in questo senso grazie a tangibili miglioramenti in produttività, efficienza, riduzione dei costi e soddisfazione da parte dei dipendenti, che questa modalità ha messo in luce. Non ultimo inoltre il fatto di poter reperire talenti a livello globale ed espandere i propri confini.

Il 36% dei millenial statunitensi, sono freelancer che lavorano da remoto. In Italia non siamo a queste percentuali, ma l’orientamento è decisamente questo. Lavorare da remoto è, senza dubbio, una grande opportunità per chiunque desideri gestire il proprio lavoro ed il proprio tempo in modo autonomo. Molte le piattaforme come UpWork, Freelancer, GetApprenticeship dove puoi iniziare a offrire le tue competenze.

Che si parli di lavoro agile o smart working dove il dipendente resta tale, o di freelencer che lavora da remoto con un contratto, comunque sia il punto in comune è l’innovazione tecnologica a favore di una maggiore produttività e una migliore qualità di vita.

Innovazione digitale che, come ho già detto, richiede formazione continua e costante informazione per essere pronti al cambiamento o adeguarsi ad esso con flessibilità.

Molti lavori stanno già cambiando la modalità in cui vengono svolti: alcuni appunto da remoto, altri con l’utilizzo di robot e quindi dell’intelligenza artificiale. Questo significa che alcune professioni, nel breve periodo, tenderanno a scomparire, mentre altre emergeranno per rispondere alle nuove esigenze.

All’epoca anche la rivoluzione industriale ha determinato cambiamenti sostanziali, ma l’uomo ha sempre creato nuovi lavori. Ed ora che siamo all’era 4.0, l’uomo comunque, non verrà sostituito completamente da tecnologia digitale e intelligenza artificiale. Là dove serve creatività, sensibilità e una certa manualità c’è spazio solo per l’uomo.

Essere consapevoli dove l’innovazione digitale e tecnologica ci sta portando, ci permette di modificare e adeguare la nostra strategia personale e contribuire al progresso.

Tu pensi che la tecnologia digitale sia più un’opportunità o una minaccia?

Lascia un commento qui sotto, non vendo l’ora di leggerti 🙂

Tecnologia digitale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.